1. SKIP_MENU
  2. SKIP_CONTENT
  3. SKIP_FOOTER
  • Realtà virtuale (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)
  • Macchine virtuose (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)
  • Al Cibart di Carrara (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)
  • Marmo Rosso Verona per la Maternità (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)
Realtà virtuale (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)

Realtà virtuale (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)

Macchine virtuose  (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Macchine virtuose (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Al Cibart di Carrara (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Al Cibart di Carrara (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Marmo Rosso Verona per la Maternità  (dal n. 669 L'Informatore del  Marmista)

Marmo Rosso Verona per la Maternità (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)



Sommario
MANIFESTAZIONI  Marmomacc compie 40 anni ARCHITETTURA Nuova estetica delle superfici | Rosso per l’arenaria ma anche di sangue  RICERCA  Alterazioni cromatiche dei marmi bianchi MATERIALI  La varietà delle rocce egiziane | Le pietre della Puglia RESTAURO La pubblicità agevola il restauro ARREDO URBANO  La meridiana di Abano un lavoro d’altri tempi ARTE FUNERARIA  L'opera d'arte ...è per l'anima RUBRICHE Eventi culturali | Fiere | Annunci economici | Notizie dalle aziende | Novità librarie  | In breve | Scheda tecnica materiali

Articolo del mese
Alterazioni cromatiche dei marmi bianchi di Paolo Davini
Le venature dei marmi bianchi sono normalmente costituite da pirite o da altri composti del ferro, molto spesso finemente suddivisi e dispersi nella matrice calcarea. In quasi tutti i casi il ferro è presente come “ferro ferroso” (allo stato di ossidazione +2). In particolare, la pirite (solfuro ferroso, FeS2) risulta molto importante; essa può formare anche cristalli di dimensione relativamente grandi, qualche volta visibili anche ad occhio nudo, disposti in gruppi o singolarmente. Il loro tipico colore è il giallo oro e cristallizzano sotto forma di cubetti regolari, spesso anche geminati. Qualche volta formano addirittura aggregati cristallini con dimensione di alcuni millimetri e costituiscono la specifica caratteristica di certi materiali....

« Indietro