1. SKIP_MENU
  2. SKIP_CONTENT
  3. SKIP_FOOTER
  • Macchine virtuose (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)
  • Marmo Rosso Verona per la Maternità (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)
  • Al Cibart di Carrara (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)
  • Realtà virtuale (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)
Macchine virtuose  (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Macchine virtuose (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Marmo Rosso Verona per la Maternità  (dal n. 669 L'Informatore del  Marmista)

Marmo Rosso Verona per la Maternità (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)

Al Cibart di Carrara (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Al Cibart di Carrara (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Realtà virtuale (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)

Realtà virtuale (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)

PREMIO MICHELANGELO 2010

Assegnato  all'artista Rossella Biscotti il Premio Michelangelo 2010. Rossella Biscotti partecipa alla XIV Biennale Internazionale di Scultura di Carrara con il progetto "Gli Anarchici Non Archiviano", un lavoro sulla memoria costituito da tavoli su cui sono disposti caratteri mobili per la stampa, incomprensibili a una prima occhiata in quanto ribaltati, che compongono frammenti di testi anarco-socialisti. All'artista pugliese di nascita e olandese d’adozione va quindi l’ambito riconoscimento, che consiste in un blocco di marmo senza limite di peso e misura, donato dall’imprenditore carrarese Franco Barattini. Il premio Michelangelo alla scultura, ideato e organizzato dal 1997 da Giulia Mazzarol Pace, è nato con l'intento non solo di premiare grandi artisti, ma anche di evidenziare il duro lavoro delle cave e l'ineguagliabile statuario delle Alpi Apuane che, nella sua più alta espressione, si fa arte e come tale è conosciuto nel mondo.

« Indietro