1. SKIP_MENU
  2. SKIP_CONTENT
  3. SKIP_FOOTER
  • Al Cibart di Carrara (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)
  • Marmo Rosso Verona per la Maternità (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)
  • Realtà virtuale (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)
  • Macchine virtuose (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)
Al Cibart di Carrara (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Al Cibart di Carrara (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Marmo Rosso Verona per la Maternità  (dal n. 669 L'Informatore del  Marmista)

Marmo Rosso Verona per la Maternità (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)

Realtà virtuale (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)

Realtà virtuale (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)

Macchine virtuose  (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Macchine virtuose (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

ONE - INTO THE VOID A MILANO



CarraraFiere è presente fino al 22 aprile nei cortili dell'Università degli Studi a Milano con l'installazione One - Into the Void, progetto dello studio Skydmore Owings & Merryll. Ispirato alle cave di marmo di Carrara il progetto crea un dialogo fra le pareti di marmo monolitiche e il vuoto definito all'interno.
One - In to the Void consise nella sovrapposizione di spessori di 100 mm a formare un unico blocco di marmo lungo 4,8 m, largo 2,8 m e alto 2,8 m. La sottile variazioe di colere e tessitura creata dalladisposizione orizzontale celebra la tessitura naturale delle cave di Carrara.(http://www.carraramarmotec.com)

« Indietro