1. SKIP_MENU
  2. SKIP_CONTENT
  3. SKIP_FOOTER
  • Macchine virtuose (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)
  • Marmo Rosso Verona per la Maternità (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)
  • Al Cibart di Carrara (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)
  • Realtà virtuale (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)
Macchine virtuose  (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Macchine virtuose (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Marmo Rosso Verona per la Maternità  (dal n. 669 L'Informatore del  Marmista)

Marmo Rosso Verona per la Maternità (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)

Al Cibart di Carrara (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Al Cibart di Carrara (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Realtà virtuale (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)

Realtà virtuale (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)

IL FAI A SOSTEGNO DELL'ARTE


Sabato 28 e domenica 29 Marzo 2009 si celebra in tutta Italia la diciassettesima Giornata Fai (Fondo Ambientale Italiano) di Primavera, a sostegno dell’arte e della natura italiane.In questo fine settimana sarà dunque possibile visitare in maniera completamente gratuita oltre 580 beni ambientali, artistici e culturali aperti al pubblico per la prima volta o in seguito a lunghi restauri, in 210 città italiane.

Solo per fare alcuni esempi a Roma  sarà aperto al pubblico Palazzo Koch, costruito tra il 1888 e il 1892, e attualmente sede della Banca d’Italia in via Nazionale, e Villa Lubin, a Villa Borghese, sede del Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro. A Palermo apre per la prima volta al pubblico Villa Cardillo, in via Fabio Besta nei pressi di via Lanza di Scalea, e la suggestiva Certosa di Palazzo Butera dei Branciforti a Bagheria.

« Indietro