1. SKIP_MENU
  2. SKIP_CONTENT
  3. SKIP_FOOTER
  • Realtà virtuale (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)
  • Al Cibart di Carrara (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)
  • Macchine virtuose (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)
  • Marmo Rosso Verona per la Maternità (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)
Realtà virtuale (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)

Realtà virtuale (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)

Al Cibart di Carrara (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Al Cibart di Carrara (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Macchine virtuose  (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Macchine virtuose (dal n. 667 L'Informatore del Marmista)

Marmo Rosso Verona per la Maternità  (dal n. 669 L'Informatore del  Marmista)

Marmo Rosso Verona per la Maternità (dal n. 669 L'Informatore del Marmista)

RICHARD MURPHY A VERONA


Si terrà stasera, 30 maggio 2013, alle ore 21,00 presso la Sala Boggian del Museo di Castelvecchio a Verona la Lectio Magistralis dell’architetto scozzese Richard Murphy dal titolo “Of its time and of its place". Studioso della grande tradizione architettonica inglese otto-novecentesca, Richard Murphy ha mostrato il suo interesse all’opera di Carlo Scarpa, approfondendone gli aspetti costruttivi e in particolare rilevando l’intervento nel castello scaligero.

L’evento è organizzato da Veronafiere nell’ambito delle attività culturali della 48a edizione di Marmomacc in collaborazione con il Comune di Verona, Direzione Musei d’Arte e Monumenti e l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Verona. La Lectio Magistralis sarà preceduta dagli interventi di saluto del Comune di Verona, di Veronafiere, dell’Ordine degli Architetti di Verona, e introdotta da Alba Di Lieto della Direzione del Museo di Castelvecchio che parlerà del sodalizio culturale tra l’Istituzione veronese e l’architetto scozzese. Richard Murphy sarà introdotto da Vincenzo Pavan, coordinatore degli eventi di architettura di Marmomacc.

« Indietro